Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

In memoria di un Campione

Forse basterebbe la foto, a raccontare chi era Alberto Michelotti. In questo scatto a una premiazione al Liceo Marconi, si vedono tante cose di Alberto: l’entusiasmo contagioso, la voglia di trasmettere soprattutto ai giovani la voglia di migliorarsi con il sorriso. Era un Campione, parola che raramente si usa

Continue reading “In memoria di un Campione”

Vorrei la lista “Ne usciremo migliori”

A molti dà fastidio già solo ricordarle. Eppure le parole “Ne usciremo migliori”, così come “Insieme ce la faremo” erano fra le poche cose da salvare nella primavera del 2020, fatta di morti e di un incubo mai vissuto dalle nostre generazioni.
Ci univamo sui balconi per cantare l’Inno d’Italia, sentendoci – noi sì – veri patrioti di quel momento, oppure per un applauso collettivo ai medici che lottavano in prima linea contro un nemico allora semisconosciuto. E ci ritrovavamo nella simbologia del

Continue reading “Vorrei la lista “Ne usciremo migliori””

Il dialetto e quel fuoriclasse prestato alla tv

Nello zapping di fine serata, mentre su Raiuno sfilano le innumerevoli e straordinarie Bellezze dell’Italia di Alberto Angela (e chissà che qualcuno non pensi a farne versioni locali su tv o web…) il telecomando intercetta la scena finale e i successivi applausi di “Al Marchés Popò”. Il dialetto in tv: una storia lunga ormai 40 anni, qui con la novità

Continue reading “Il dialetto e quel fuoriclasse prestato alla tv”

Tanzi: sic transit…

La notizia del suo arresto e del crac del secolo aprì a lungo i telegiornali e le prime pagine dei quotidiani. Ma ieri e oggi la notizia della morte di Calisto Tanzi ha stentato a trovare spazio nelle home page e nei quotidiani. Sui social parmigiani, prevalgono commenti in positivo (e qualcuno ne trarrà magari interessanti riflessioni in chiave parmigiana).

A me tornano in mente i versi dell’haiku di Pier Luigi Bacchini, che racchiudono la domanda che mi sono sempre fatto sui pensieri di quest’uomo quando si trovava a tu per tu con sè stesso, e mi chiedevo che cosa pensasse di una esistenza passata da una serie di grandi intuizioni imprenditoriali a una rovinosa e illegale parabola finale: “Dietro i rami di un cedro / spio la mia vita”…

Ecco qui, invece, una panoramica dei titoli dei quotidiani nazionali con i rispettivi link:

Continue reading “Tanzi: sic transit…”

I librai di Parma – Gli eventi

Se web e social uccidono la carta, allora comincino a farsi perdonare aiutando la carta. In questo piccolo spazio, vedete i link alle pagine facebook di librai che a Parma si adoperano con impegno, passione ed intelligenza per diffondere cultura: non solo con la vendita ma anche con stimoli, recensioni ed incontri. Qui potete avere in tempo reale e in pochi secondi

Continue reading “I librai di Parma – Gli eventi”

Susanna e Pierfrancesco: i loro sogni insanguinati, il nostro dovere

Nei volti di Susanna Cavalli e Pierfrancesco Leoni vedo ogni anno, in questo giorno, un dolente tragico presepe che dovrebbe spiegarci nel modo più chiaro che cosa significa battersi per un mondo diverso. Quei due ragazzi, pieni di amore e di sogni, erano sul Rapido 904: il treno della strage di Natale,

Continue reading “Susanna e Pierfrancesco: i loro sogni insanguinati, il nostro dovere”

Alla famiglia e ai figli di nessuno: neodottori tra festa e amarezza

Quando non tocca ai “miei”, mi piace sfogliare le tesi degli altri studenti mentre ne ascolto l’esposizione. Si scopre sempre qualcosa, da come sono strutturati titolo e indice della tesi, a introduzione e conclusioni, e anche dai ringraziamenti. Per la verità non vado matto

Continue reading “Alla famiglia e ai figli di nessuno: neodottori tra festa e amarezza”

Città d’oro, FMR, Opera…Trovate tempo per la città della Cultura

Non solo Banksy, veri o presunti. Non solo quell’etichetta di Capitale della Cultura nel biennio più complicato. Anzi, paradossalmente la dimensione culturale di Parma si gioca anche e soprattutto da adesso, mentre il vestito da capitale sta per essere riconsegnato ad altri (Procida, poi Bergamo-Brescia). Ma nel frattempo,

Continue reading “Città d’oro, FMR, Opera…Trovate tempo per la città della Cultura”

Le parole di Tea Ranno e il filo rosso fra Parma e Reggio

La via Emilia scoppia. Fra code e lavori le auto sono costrette a passo d’uomo.

E c’è tutto il tempo per riflettere sul rapporto fra queste due città che a volte sembrano, o forse solo si piccano di essere, due mondi contrapposti a dispetto dei soli 27 km di distanza e del fiumiciattolo che le divide. Parma e Reggio: così vicine e così lontane, ma davvero…?

Continue reading “Le parole di Tea Ranno e il filo rosso fra Parma e Reggio”

Powered by WordPress.com.

Up ↑