Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

La Meglio Gioventù: i 20 anni di Giocamico

“Ma come: adesso facciamo giocare i bambini? Non ha visto, professore, che uno si è pitturato la lingua di blu?”. “Stia tranquilla: sono pennarelli atossici, la lingua tornerà come prima”. Nel dialogo tra una infermiera allarmata e il professor Giancarlo Izzi c’è il segreto della nascita di Giocamico e poi dell’Ospedale del Bambino. E quell’infermiera è oggi una delle maggiori sostenitrici della filosofia che ha trasformato l’Oncoematologia pediatrica (e non solo)… Continue reading “La Meglio Gioventù: i 20 anni di Giocamico”

Fiammetta luminosissima

Quando la sala del Centro Giovani Montanara la accoglie con un applauso sincero, lei sembra schermirsi a voler quasi scomparire. Appare davvero una Fiammetta, che è il nome affettuosamente vezzeggiativo che porta davanti a un cognome che incarna una delle pagine più importanti della Storia d’Italia, pagina di coraggio e di tragedia e di vergogna insieme: Borsellino. Continue reading “Fiammetta luminosissima”

La fortuna del nostro “buon” giorno

IMG_3128

Dovremmo apprezzare ogni mattina la nostra fortuna di vivere sotto un cielo del quale possiamo scrutare i colori e la magia e non preoccuparci che ne arrivi qualche carico di morte (se non nelle sempre più frequenti calamità naturali). Continue reading “La fortuna del nostro “buon” giorno”

Il “Màt” Sicuri e il Museo della Memoria di Parma

Lui cercava l’uomo e la libertà. Ed era quindi inevitabile che fosse a sua volta cercato (“era quasi un’ossessione”) da un cronista dell’anima come Tiziano Marcheselli: il “Màt” Sicuri per lui meritava rispetto e dialogo. Ne sono nati Continue reading “Il “Màt” Sicuri e il Museo della Memoria di Parma”

Laureanda

Fra le laureande di stamattina in via D’Azeglio c’era una 65enne, con una bellissima tesi sull’integrazione.
E segnalo questo video ai miei studenti per due motivi: 1) Sentite come la neodottoressa parla della bellezza di studiare. 2) Il giornalista che è in voi non deve mai sparire: ero lì come docente ma quando ho sentito annunciare una laureata fuori età mi sono “inorecchiato” perché era già una notizia/storia. E quando ho sentito il nome sono andato a controllare su Google perché mi ricordava qualcosa: infatti Sonia Masini è stata presidente della Provincia di Reggio. E si è battuta contro le infiltrazioni criminali poi verificate con l’inchiesta Aemilia. Così, da una sessione di laurea è uscita questa video intervista.

Una “stalla” web per tramandare la nostra Eredità culturale

Un tempo era la stalla. Si trovavano lì le famiglie della civiltà contadina, ad ascoltare i racconti degli anziani, le storie della tradizione popolare, gli aneddoti… Era il “social” della società agricola, prima che irrompessero il consumismo, la tv e oggi appunto il web o facebook.  Continue reading “Una “stalla” web per tramandare la nostra Eredità culturale”

Lezione

IMG_2648

Fortunato, orgoglioso e un po’ commosso per avere assistito all’ultima lezione di una bravissima Professoressa universitaria.

Le pagine de “L’Agnese va a morire” ci sono state portate incontro, lette, analizzate nei loro simbolismi, fatte vivere nei colori e perfino nei sapori, e infine regalate come una drammatica ma straordinaria e attualissima lezione.  Continue reading “Lezione”

Uomini (e librerie) che restano

Ha passato la Parma. Per il nuovo Volta Pagina, la “piccola libreria per grandi sognatori” è passata di là dall’acqua. E dopo il grande lavoro in via Oberdan (loro sì che avevano davvero s-chiuso…) si è trasferita nel più parmigiano dei cenacoli oltretorrentini: la Corale Verdi. Così  Continue reading “Uomini (e librerie) che restano”

Monica, nata per cantare

Meritava (e meriterà) un teatro pienissimo, perchè l’omaggio a Whitney Houston di Monica Farina e dei musicisti sul palco del Moruzzi di Noceto è stato davvero da brividi. Io ve lo racconto così:  Continue reading “Monica, nata per cantare”

Powered by WordPress.com.

Up ↑