cattura[Clicca qui per vedere subito il video]

Qualche mese fa, all’Itas Bocchialini, al termine di un incontro con Nevio Scala e Gigi Apolloni ho ascoltato il racconto di una splendida storia di volontariato internazionale, con protagonista un ex alunno dell’Istituto agrario: Nicola Gandolfi.

Nicola oggi ha 41 anni e vive insieme alla sua famiglia in Madagascar. Dopo anni di volontariato nella gestione forestale sostenibile, ha fondato la Onlus Tsiryparma ed, insieme alla Diocesi di Reggio Emilia, segue un progetto di ristrutturazione e gestione di 3 asili cattolici dislocati ai bordi della foresta. Inoltre, appoggia la comunità locale del Comune di Vohidahy, nel Centro Est del Madagascar, per la gestione sostenibile delle foreste di quella zona.

Ora il suo impegno raccontato nel video è candidato al Premio del volontario internazionale. Per aiutarlo (e soprattutto per conoscere meglio la sua storia e questo splendido esempio) avete tempo fino a fine mese, andando sul sito:  http://premiodelvolontariato.focsiv.it/

[Clicca qui per vedere il video]