dario-fo-barilla

In questi giorni sono stati ricordati tanti legami parmigiani di Dario Fo, il premio Nobel morto a metà settimana. Ma forse non tutti ricordano che Fo, alla fine degli anni ’50,  fu anche il protagonista – così come Giorgio Albertazzi – di alcuni Caroselli Barilla.  Merita di parlarne: sia per testimoniare l’attenzione che Pietro Barilla ebbe per il mondo della cultura anche nelle sue espressioni più di avanguardia, sia per rivivere un’era (quella appunto di Carosello) nella quale la pubblicità aveva una filosofia diversissima da quella attuale, in cui il marchio entrava in scena dopo ben 2′ di filmato: spesso costruito con veri e propri mini-copioni cinematografici, con registi e attori di fama.  Clicca qui per vedere il video (su You Tube si possono trovare anche altri filmati).

Ilcielodiparma.it: guarda gli ultimi articoli

Parmabilly: news e blog

Parmabella: la città, i suoi tesori