Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

Month

Ottobre 2016

Quando Dario Fo era il protagonista dei Caroselli Barilla

dario-fo-barilla

In questi giorni sono stati ricordati tanti legami parmigiani di Dario Fo, il premio Nobel morto a metà settimana. Ma forse non tutti ricordano che Fo, alla fine degli anni ’50,  fu anche il protagonista – così come Giorgio Albertazzi – di alcuni Caroselli Barilla.   Continue reading “Quando Dario Fo era il protagonista dei Caroselli Barilla”

Nevio, una lezione alla città. Non solo di calcio

cattura

La foto qui sopra mi ricorda una delle più belle esperienze che sono riuscito a realizzare nei miei ultimi mesi di Gazzetta: una “lezione” all’istituto agrario Bocchialini con Gigi Apolloni e Nevio Scala. Per parlare non solo di calcio, ma del “biologico” come stile di agricoltura (Scala coltiva tabacco e altro nel Padovano) e di vita. Ed è stato un discorso coinvolgente e bellissimo, quello che il presidente Nevio ha rivolto ai ragazzi: supportato da un Apolloni ieri calciatore ed oggi tecnico, ancora capace di emozionarsi con groppo alla gola nel ricordare le parole di Minotti (escluso da Sacchi per fare posto in formazione proprio a Gigi) ai Mondiali del 1994. Ecco, quando stamattina ho letto sulla Gazzetta l’ampio resoconto sulla conferenza stampa di ieri…  Continue reading “Nevio, una lezione alla città. Non solo di calcio”

Parma capitale. Degli impallinatori

A dirlo fu monsignor Cocchi, non dimenticato vescovo di Parma negli anni ’80 e ’90 con lucidissima intelligenza: “Parma ama due sport: impallinare, e più tardi imbalsamare”, così da “impedire che crescano in questa città veri leader”. Lo disse ben sapendo che in città si mormorava che il suo trasferimento a Modena fosse a sua volta frutto di un “impallinamento”. E in questi giorni… Continue reading “Parma capitale. Degli impallinatori”

Parmabrutta – Ponte dei sospiri…

ponte-nord-dal-sito-comune

Un comunicato di Roberto Ghiretti riapre il dibattito suul’ingombrante incompiuta a nord della città:  Continue reading “Parmabrutta – Ponte dei sospiri…”

Speciale Legionella: numero verde, link, informazioni, video, domande e risposte

legionella_plate_01

Anche se questo è solo un piccolo blog, ho pensato che possa a sua volta a contribuire a diffondere informazioni sull’emergenza legionella, che tanto sta preoccupando i parmigiani. Ecco dunque – e resterà in primo piano per tutto il weekend – un piccolo speciale con informazioni, consigli e indirizzi/numeri utili: Continue reading “Speciale Legionella: numero verde, link, informazioni, video, domande e risposte”

70 e lode

pepen

E’ bastato condividere un post di compleanno tondo (70, ma in fondo non si vedono) per vedere riversato – attraverso il mio profilo facebook – tutta la stima e l’affetto verso Pepèn, e in questo caso verso Gianni (appunto il festeggiato del giorno come vediamo nella foto). E per capire che cosa è oggi Pepèn, è sufficiente Continue reading “70 e lode”

Parma alla romana

azzali

Via Langhirano, città. E’ la foto postata su facebook da Andrea Azzali, e non ha bisogno di troppi commenti. Continue reading “Parma alla romana”

Se torna l’incubo eroina

siringhe

La foto è di Alberto Cardino, che l’ha postata su facebook taggandomi. E (mal)volentieri dobbiamo raccogliere la sua denuncia, che è quella di siringhe dall’inequivocabile utilizzo nel tratto Camera di commercio/Pilotta, ovvero nel pieno dell’itinerario verso il centro città di chi sta arrivando a Parma in stazione, magari attirato dal Festival Verdi o dalle bellezze monumentali di Parma. Ma naturalmente non è solo un problema estetico o di degrado… Continue reading “Se torna l’incubo eroina”

Al sìnndich stlè: una storia parmigiana

Premessa: da 4 anni tanti mi parlano e mi chiedono di Pizzarotti e del governo parmigiano a 5 stelle. E sono talmente radicali i giudizi pro o contro che ormai mi sono rassegnato a passare per anti-grillino quando parlo con chi celebra la città “perfetta” e attribuisce le critiche solo a giornali cattivi o cittadini strumentalizzati dai partiti, e per pizzarottiano con chi vede solo fallimento e disastri. Allora, all’indomani di una rottura che ha fatto notizia in tutti i tg, provo a dire la mia modestissima opinione su questi 4 anni e sul possibile futuro parmigiano. Partendo, anche per sdrammatizzare un po’, dal nostro bel dialetto… Continue reading “Al sìnndich stlè: una storia parmigiana”

Powered by WordPress.com.

Up ↑