L’allestimento è appena iniziato, in contemporanea con i lavori che procedono all’ex Eridania. Parma si prepara a rendere omaggio ad Arturo Toscanini: una eredità controvento, spiega uno dei primi pannelli esposti. E in effetti, quella del Maestro nato in borgo Tanzi non è solo la lezione musicale e culturale di un talento di grandissimo livello, ma anche quella di un personaggio che improntò la sua vita nel segno del rigore. Per i parmigiani, non solo melomani, l’occasione di approfondire una grande eccellenza della nostra terra, il cui modello può ancora essere d’esempio: non solo a chi deve salire sul podio a dirigere un’orchestra.

Chiedi chi era…Arturo Toscanini