pizzarotti e scarpa ascom

Per uno (Pizzarotti) l’obiettivo è “Parma come modello europeo di città a misura d’uomo”; per l’altro (Scarpa) si è arrivati addirittura all’annuncio che  “Risolverò in un anno il problema dello spaccio”. Troppa grazia, signori candidati…

Ribadito che la prima settimana del ballottaggio è passata nel segno del rispetto e anche del confronto concreto (bello quello al Barilla Center organizzato dall’Ascom), e che quindi Pizzarotti e Scarpa meritano ampi elogi per come hanno iniziato la loro volata, ora vorremmo tranquillizzare entrambi. I parmigiani, infatti, non si aspettano miracoli da supereroi: ci piace essere considerati una bella vivibile città, ma non pretendiamo nè ci illudiamo che il pianeta prenda proprio noi a modello; vorremmo le strade vivibili e non supermercati di spaccio a cielo aperto, ma non crediamo che un primo cittadino possa risolvere quel problema droga che da decenni nessuna parte del globo riesce a risolvere.

I parmigiani chiedono semplicemente un sindaco: proprio come vi siete proposti nella prima parte della campagna elettorale. Ci bastano impegni realizzabili e l’impegno a provarci seriamente. Per tutto il resto c’è…Superman  🙂