Questo slideshow richiede JavaScript.

La fotogallery parla da solo.  Depero il mago, la mostra che è tornata sui temi e le atmosfere del Futurismo è quasi solo un pretesto, per tornare ad ammirare quella meraviglia che è la Fondazione Magnani Rocca: davvero la “Villa dei Capolavori” come la definisce il sito

Le mostre, sempre intelligenti, ma anche la collezione permamente, la villa, lo splendido parco con i suoi eleganti pavoni… Siamo a 25 chilometri da Piazza Garibaldi, ed è uno degli itinerari che potrebbero valere un supplemento parmigiano per i turisti di passaggio dalla nostra città (così come Torrechiara o i luoghi verdiani). E anche questa potrebbe essere una chiave per incrementare numero e permanenza dei visitatori della nostra città: se i bravissimi promoters del Fidenza Village riescono a portare nell’outlet borghigiano pullman milanesi con turisti/acquirenti cinesi (vedi foto sotto), forse si può pensare e organizzare un turismo turistico che in mezzora sposti da Parma i turisti (e, perchè no?, gli stessi parmigiani) che abbiano voglia di abbinare  alla conoscenza del capoluogo anche quella delle altre ricchezze del nostro territorio.