Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

Month

Settembre 2017

I colori di Tommy

Chissà se si sarebbe unito alla partitella a calcio o se avrebbe preferito il baseball come il fratello Seba che è arrivato fino a uno scudetto. Ma è bello che il tredicesimo non-compleanno di Tommy Continue reading “I colori di Tommy”

Quando la poesia regala emozioni, anche in dialetto

pezzani

Può sembrare difficile, per chi lo conosce superficialmente o lo ascolta venendo da fuori, immaginare il dialetto parmigiano come una lingua da poesia e da emozioni profonde. Con le sue vocali larghe, ancora più larghe del nostro parlare normale, sembrerebbe destinato a calarsi più facilmente nei ritmi delle commedie o delle più brevi barzellette.

E invece no. Nella ricca produzione dei nostri poeti dialettali ci sono poesie, o almeno parti di esse, che parlano al cuore con grande forza espressiva. E che meritano di essere conosciute anche dai giovani, o da chiunque non le abbia mai lette.  Continue reading “Quando la poesia regala emozioni, anche in dialetto”

Per loro. Per papà Enzo. Per noi

susanna cavalli e pier francesco

Appena ho letto la notizia ho pensato a papà Enzo. A quell’uomo mite, buono eppure disperato: a quella volta in cui, nella casa di Gaiano, mi disse sconsolato: “C’è solo la voglia di dare la testa contro il muro”. Sì, perchè tutto ti puoi aspettare dalla vita, ma non  Continue reading “Per loro. Per papà Enzo. Per noi”

Sicurezza a Parma: il “bollettino” di agosto e settembre ci impone un dibattito più serio

rissa autista bus 2017

Doveva essere la madre di tutte le questioni e l’argomento principe per scardinare il sindaco uscente. E invece il tema sicurezza si è puntualmente rivolto verso chi lo portava avanti, sia nel primo turno che nel ballottaggio. Ma una volta uscita dalla porta delle elezioni, ora la questione sicurezza sta fragorosamente rientrando dalla finestra della cronaca. Partiamo dai fatti.  Continue reading “Sicurezza a Parma: il “bollettino” di agosto e settembre ci impone un dibattito più serio”

Leggere Don Camillo fra i veleni di facebook

Peppone-e-don-Camillo

Tale la bravura, di quei due, da farci pensare che la magìa di Don Camillo e Peppone è per noi qualcosa di acquisito, grazie ai loro splendidi e spesso fedelissimi film. Ma l’emozione e l’umanità della pagina scritta sono qualcosa d’altro, di più delle pur splendide pellicole con Fernandel e Gino Cervi. Leggere finalmente quel Guareschi  Continue reading “Leggere Don Camillo fra i veleni di facebook”

1 settembre di 49 anni fa. Quella pedalata mondiale che ancora ci emoziona

Resta una delle imprese più belle dello sport di Parma e anche italiano. Quel 1° settembre di quasi mezzo secolo fa resta scolpito nella storia del ciclismo con quella fuga “impossibile” e invece vittoriosa, che portò il parmigiano Vittorio Adorni sul tetto del mondo di questo sport. Imola 1968: una lunghissima cavalcata solitaria, una pedalata faticosa ma elegante e vincente. Una bella lezione anche per la Parma 2017, che di “pedalare” ha ancora tanto bisogno. Per guardare il video  Continue reading “1 settembre di 49 anni fa. Quella pedalata mondiale che ancora ci emoziona”

Powered by WordPress.com.

Up ↑