Finire la settimana con una sfida tra studenti per la creazione di app o altre nuove idee, e iniziare quella successiva con una pubblica lettura, sempre rivolta a teenager e giovanissimi. Cose che succedono dalle parti di strada Naviglio, nella Casa nel Parco che ospita On/Off e altre realtà legate alla creatività giovanile.  La chiamano

“Scuola del Fare” e sembra davvero funzionare, come ha potuto constatare sabato l’assessora Benassi che ha fatto parte della giuria nella sfida tra studenti. Ora, per 4 lunedì alle 16, arrivano queste letture. Che, nell’epoca degli imperanti social e smartphone, può essere una sfida tanto complicata quanto affascinante, per coinvolgere i ragazzi e abituarli a riflettere. Guardando anche al di là di un display…