Cattura

Se la cucina parmigiana gode di buona fama soprattutto per i suoi prodotti tipici, chi ama i piatti a base di pesce può comunque soddisfare il palato anche in piena pianura padana.

Due in questo caso, gli indirizzi parmigiani che consigliamo. Il primo smentisce il luogo comune che spesso ci tiene lontani dai ristoranti degli alberghi, in quanto il Parmigianino (nel complesso del Barilla Center a ridosso del centro, con ampio parcheggio e tavoli anche all’aperto oltre a quelli interni accostati al Grand Hotel de La Ville) ha saputo in questi anni ricostruire con successo la propria identità, anche e soprattutto nella preparazione del pesce che si affianca a piatti locali ed altre offerte.

La tradizione del pesce a Parma era invece, e ancora è, legata al Tramezzo, più periferico ma raggiungibile in auto in pochi minuti. Qui conta il lungo e consolidato rapporto costruito nel tempo con la clientela da Ugo Bertolotti.

PER SAPERNE DI PIU’/PER PRENOTARE:

Parmigianino: Gazzetta di Parma – TripadvisorSitoFacebookGoogle e Telefono

Al Tramezzo: Gazzetta di ParmaTripadvisor – FacebookGoogle e Telefono

Per chi invece ai muove a piedi in centro e vuole sperimentare una più innovativa formula di panini al pesce (ma ci sono anche piatti più tradizionali), vale la pena di segnalare anche il più informale Fish, di borgo Maestri.

Fish: Gazzetta di ParmaTripadvisor – FacebookGoogle e Telefono

P.S. – La cucina di pesce, a Parma, è stata ed è caratterizzata anche da altri ristoranti, secondo un flusso a ondate e a volta anche in base alle “mode” che hanno privilegiato questo o quel ristorante. Per arricchire la nostra sezione, ecco allora un articolo della Gazzetta di Parma seppure un po’ datato (2015): leggi  . Altre iniziative sono nate ultimamente anche in centro.

(La foto è tratta dalla pagina facebook del ristorante Parmigianino)