Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

Month

Marzo 2021

Madonnina parmigiana

Ci sono piccole storie che dicono tante cose su una città, su chi la abita, su chi la governa… Ad esempio la vicenda della Madonnina della Cittadella

Continue reading “Madonnina parmigiana”

La Primavera di Parma è sbocciata a Moletolo. Ora deve fiorire per tutti.

Ci si arriva con emozione ma anche, inutile negarlo, con apprensione. Ed è bello che la prima rassicurazione porti il nome (che mi fa ricordare anche il suo sorriso e la costante gentilezza con il giovane cronista che ero allora) di Ernesto Ceresini, al quale è intitolato il Centro sportivo polivalente di Moletolo del quale per la prima volta vedo il “PalaPonti”. E’ qui che

Continue reading “La Primavera di Parma è sbocciata a Moletolo. Ora deve fiorire per tutti.”

Quell’Angiolén ci invita alla fiducia

A vederlo così, lontano eppure stagliato su uno splendido tramonto, sembra davvero il simbolo di questo momento che ci separa di nuovo da tante cose belle. Ma allo stesso tempo quell’Angelo simbolo della città

Continue reading “Quell’Angiolén ci invita alla fiducia”

Tommy: la notte più buia, la lezione d’amore più grande

Il verde e l’azzurro che da sempre si fondono nel cielo di Tizzano e nel silenzio del piccolo cimitero, i pupazzetti, quel sorriso in foto… Qualche giorno fa, quando la neve imbiancava beffarda il nostro Appennino e le piste interdette dal virus, sono tornato da Tommy. Quindici anni dopo quel 2 marzo.

Continue reading “Tommy: la notte più buia, la lezione d’amore più grande”

Ragazzi, la DAD 2021 è “Vivere”

La prima “Didattica a distanza” fu telefonica, improvvisata e fuori dal programma del corso. Una domanda che non poteva ammettere troppo tempo per la risposta nè le mie consuete vie di mezzo: “Prof, ho il volo per la Sicilia già prenotato. Che faccio: vado o resto a Parma?”. Mancavano poche ore alla quasi certa zona rossa: sufficienti per prendere il primo treno, prima che si scatenasse la ressa serale che tutti ricordano soprattutto alla stazione di Milano, per poi appunto proseguire col volo aereo già fissato. Il mio consiglio fu

Continue reading “Ragazzi, la DAD 2021 è “Vivere””

Powered by WordPress.com.

Up ↑