Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

Category

Cultura

La Gazzetta “di” Parma

Un giornale, una città. Dagli anni della guerra fredda a quella delle contrapposizioni social-web, è inevitabile che  in una città un quotidiano  non possa mai contenerne appieno tutte le anime.  Quante legnate

Continue reading “La Gazzetta “di” Parma”

La bella festa della Signora in giallo

Ci divideremo certamente anche su questo, come è nell’indole di noi parmigiani. Ma almeno per un giorno, godiamoci questo bel weekend in giallo, di una città prima festosa ad invadere le strade del centro e poi in veste più ufficiale, ma non meno gioiosa, con la visita e il bel discorso del Capo dello Stato. Ecco:

Continue reading “La bella festa della Signora in giallo”

Un presepe che profuma di Libertà

Che splendida idea quella di riportare in San Francesco del Prato, oggi cantiere simbolo di Parma 2020, un presepe che racconta una storia struggente, fra lager e famiglia, fra carcere e libertà. E’ il presepe che

Continue reading “Un presepe che profuma di Libertà”

“Amor mio”, ossimoro da sciogliere per abbattere il muro

Lo dice l’amante più delicato, ma lo può dire anche Barbablù. Nelle parole “Amor mio” c’è il filo sottilissimo che fa da confine: fra l’amore come condivisione e il non amore come possesso (“mio”). E’ partendo da qui che

Continue reading ““Amor mio”, ossimoro da sciogliere per abbattere il muro”

Quella cascata di Bellezza ci invita a meritarla

alberto angela 020419

A giudicare dai social c’era mezza Parma l’altra sera davanti a Raiuno per Alberto Angela e le sue Meraviglie d’Italia. Meraviglie per davvero: dalle Grotte di Frasassi al barocco di Noto, in un viaggio nel Bel Paese che partiva proprio da Parma. Continue reading “Quella cascata di Bellezza ci invita a meritarla”

Sicuri che il “Màt” fosse lui…?

Cattura.JPG

Bisogna dire tre volte grazie a Francesco Dradi, Fabrizio Marcheselli e Antonio Cavaciuti. Perchè hanno realizzato un bellissimo docufilm, perchè hanno dimostrato che il giornalismo può ancora essere declinato in forme e idee originali, che trovino anche il necessario supporto economico; perchè, infine e soprattutto, perchè hanno restituito alla città uno dei suoi personaggi più affascinanti: il “Màt” Sicuri. Continue reading “Sicuri che il “Màt” fosse lui…?”

La maratona di un chilometro di un giornalista-vignaiolo

In un mondo di piazzisti, e talvolta di impiegati del giornalismo, lui è uno “spiazzista”. Che ama spiazzare gli altri quanto forse anche sè stesso: così, quando è arrivata la pensione e te lo saresti immaginato finalmente libero di lasciare più spesso la stretta provincia per girare il mondo, eccotelo inventarsi la più (e la meno) provinciale delle maratone giornalistiche: addirittura maratona di quartiere, km quadrati 1,1 per riadattare il vecchio insegnamento delle suole delle scarpe da consumare al ritmo slow di una Patria parmigiana che tutti percepiamo ma che nessuno aveva pensato di raccontare così: Oltretorrente (OTR: On The Road)… Continue reading “La maratona di un chilometro di un giornalista-vignaiolo”

La Storia di Parma è scritta. Ora qualcuno pensi al Museo multimediale della Cronaca

IMG_4325

Il secondo volume sul Novecento accompagna al traguardo una straordinaria maratona storica e culturale, che in 10 anni ha creato una monumentale e bellissima Storia di Parma. La presentazione nella sede della Fondazione Monte Parma Continue reading “La Storia di Parma è scritta. Ora qualcuno pensi al Museo multimediale della Cronaca”

Il “Màt” Sicuri e il Museo della Memoria di Parma

Lui cercava l’uomo e la libertà. Ed era quindi inevitabile che fosse a sua volta cercato (“era quasi un’ossessione”) da un cronista dell’anima come Tiziano Marcheselli: il “Màt” Sicuri per lui meritava rispetto e dialogo. Ne sono nati Continue reading “Il “Màt” Sicuri e il Museo della Memoria di Parma”

Powered by WordPress.com.

Up ↑