Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

Category

Senza categoria

Problema di aritmetica parmigiana

semaforo rosso

Problema

Se ogni volta che mi trovo al semaforo di viale Matteotti o viale Tanara almeno 2 parmigiani attraversano con il rosso (e non parliamo di via Cavestro o via Cairoli dove a volte è capitato anche a me); se in un’ora ognuno di noi può contare almeno 5 automobilisti parmigiani che mentre guidano consultano lo smartphone (senza contare ciclisti e scooteristi); se su dieci marciapiedi almeno in 1 si trovano escrementi di cane da dribblare (senza contare i tanti cani senza guinzaglio nei parchi fuori dalle aree a loro riservate); se a qualunque fermata del bus si vedono circa 40 mozziconi di sigarette gettati a terra (in buona parte ad opera di parmigiani)…  Continue reading “Problema di aritmetica parmigiana”

Quelli che Gene…

Cattura

E’ un numero 10, di quelli alla Savicevic (non a caso suo idolo calcistico). E quindi nella sua carriera, ma addirittura nella stessa trasmissione, è capace di una intuizione geniale  come geniali sono spesso quelle dei quotidiani Rompipallone sulla prima pagina della Gazzetta dello sport (Esempio: I tifosi del Feyenoord si giustificano: “I danni a Roma? Colpa delle giunte precedenti”), e subito dopo di giocate pigre o irritanti. Così come, lo dico subito pur con tutto l’affetto, sicuramente infelice è stata la battuta su Claretta Petacci: infelice e divisiva in un momento in cui di divisioni non avremmo troppo bisogno. Però…  Continue reading “Quelli che Gene…”

Cascinapiano: “impotenza” e vergogna di politica e burocrazia

Non amo il qualunquismo anti-politica. Anzi, da sempre ringrazio chi ha le competenze e la voglia di sobbarcarsi quell’attività di pubblico amministratore che è certamente fra le più difficili e ingrate, e dalla quale noi ci teniamo lontani per essere poi prontissimi alle critiche e lamentele. Ma la vicenda di Cascinapiano deve fare vergognare tutti.  Continue reading “Cascinapiano: “impotenza” e vergogna di politica e burocrazia”

Aeroporto, Mediopadana, ponti e strade: nel 2018 dovremo davvero fare delle scelte

IMG_3358

L’impietoso accostamento fra il ponte Colorno-Casalmaggiore scandalosamente bloccato e la vicina, modernissima ed inutile Ti-Bre che finisce nel nulla sono un simbolo della miopia e della mancanza di lungimiranza con cui nel nostro territorio (e certo non solo nel nostro) si è progettato negli ultimi decenni. E l’aeroporto in perenne crisi Continue reading “Aeroporto, Mediopadana, ponti e strade: nel 2018 dovremo davvero fare delle scelte”

Le due Parma della politica. Inesistenti

IMG_3064

Natale è anche il periodo in cui si rivedono volentieri parenti un po’ anziani, cui sai di dover perdonare la ripetizione di racconti già ascoltati e riascoltati mille volte. Ecco: non vorrei che il Natale ci “regalasse” qualcosa di simile nella politica cittadina. Che dopo un inizio soft e ricco di buone intenzioni,  Continue reading “Le due Parma della politica. Inesistenti”

Due foto, un mestiere

corridoni ferraguti e mascolo

Questa piccola storia, racchiusa in due fotografie, la inserirei in un Manuale di Giornalismo e la racconterei, se ci fossero ancora lezioni, agli studenti. Si parla di un giornalista con la passione della fotografia e di un fotografo con la passione del giornalismo, entrambi interpreti (e non da comprimari) nella straordinaria Gazzetta di Baldassarre Molossi ed ora entrambi in pensione ma con la passione di allora ancora intatta. (Mi ricorda qualcosa… 😇…).    Continue reading “Due foto, un mestiere”

Cibo-Turismo-Cultura: per Parma una nuova Alba. Purchè…

parma fondazione unesco

Qualcosa di nuovo c’è davvero. E anche di concreto: perfino facendo la tara all’autoreferenzialità dei politici e alla presunzione di tutti noi parmigiani, le parole di ieri al Palazzo del Governatore del sindaco di Alba capitale del tartufo, Maurizio Merelli,  non lasciano dubbi. Parma si è messa a correre con intelligenza sulla strada della promozione di sè stessa nella triade Cibo-Turismo-Cultura. E forse per la prima volta (qui le parole condivisibili sono quelle del sindaco Pizzarotti) l’ambizione di sfruttare e rafforzare il marchio Parma in Italia e anche all’estero non esclude le possibilità di lavorare davvero insieme ad altri: non solo con Alba che è lontana e con cui può essere paradossalmente più facile, ma anche con i campanili vicini e “lontani” come Reggio o Piacenza. Continue reading “Cibo-Turismo-Cultura: per Parma una nuova Alba. Purchè…”

Maltempo: la Parma ingrossata dal Ponte di Mezzo – Video

Maltempo: un video da Colorno

Video di Calogero Chiapparo

Powered by WordPress.com.

Up ↑