Search

ilcielodiparma

Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

Category

Senza categoria

Piazza della Pace, per esempio

Cattura

E’ stato per decenni il simbolo delle ferite della guerra ed anche delle divisioni della città. Quello spazio vuoto e quel “non finito” non sono stati materia solo per architetti e urbanisti, ma hanno coinvolto e spesso acceso l’intera città: dalle prime proposte nel dopoguerra per la riedificazione del Palazzo Ducale e del Teatro Reinach alla vergogna della piazza-parcheggio intorno ad un mesto Giuseppe Verdi. E poi la rivolta contro il progetto De Carlo che avrebbe voluto edificare su via Garibaldi e il dibattito sul “cilindro” dell’architetto Botta destinato ad auditorium. Fino alla soluzione della piazza verde e con la fontana a richiamare le fondamenta di una antica chiesa: una soluzione bellissima da vedere, difficilissima da governare quando la piazza si è trovata nuovi e non sempre educati “inquilini”…  Continue reading “Piazza della Pace, per esempio”

Perchè chi viene a Parma dovrebbe rispettare le regole che non rispettiamo noi?

degrado collage foto

Un giorno a New York ho visto un cartello di divieto di parcheggio. Ma non era un normale divieto e ammoniva “Don’t even think..!.” ovvero “Non pensarci nemmeno” di parcheggiare qui…

La notizia, che ieri ho postato dalla Gazzetta,  di un nigeriano (richiedente asilo politico) denunciato mentre faceva pipì in strada in via Trento ha riaperto il mai sopito dibattito su “Parma che è cambiata”. E, “ovviamente”, per molti parmigiani il cambio è tutta colpa degli invasori immigrati incapaci di rispettare le regole della convivenza civile. Come già detto, e senza ipocrisie  Continue reading “Perchè chi viene a Parma dovrebbe rispettare le regole che non rispettiamo noi?”

Antelami: i colori del Medioevo che illuminano Parma

Questo slideshow richiede JavaScript.

Bellissimo il documentario di Francesco Barilli, come le foto di Lucio Rossi in mostra al Palazzo DallaRosa Prati. Suggestiva l’introduzione musicale dell’Ensemble Dramsam. Ma stupendo da mancare il fiato quel capolavoro che 839 anni dopo racconta su un marmo che sembra vivo la Deposizione di Cristo. Una serata speciale: Continue reading “Antelami: i colori del Medioevo che illuminano Parma”

Fenomenologia di Pizzarotti. E di Parma

pizzarotti video bicicletta

“Parma si indentifica in Pizzarotti. Parma ‘è’ Pizzarotti, non è Paolo Scarpa. E’ identificazione etica, culturale, addirittura antropologica, non solo politica”.                 Dove non era arrivata la campagna elettorale nè sua nè degli altri, ovvero una definizione della Parma 2017 e delle sue prospettive, Scarpa ha colpito con quelle due righe, che hanno acceso sul web un dibattito forse ancor più interessante di quello elettorale, ora che il verdetto del voto è stato già scritto. Ma che cosa significa Continue reading “Fenomenologia di Pizzarotti. E di Parma”

Fantapolitica: e se la presidenza del Consiglio comunale andasse alle opposizioni?

pizzarotti scarpa caffè

Adesso che il ballottaggio ha sancito con molta chiarezza vincitori e vinti, toccherà alla giunta e al Consiglio comunale portare avanti i progetti per far crescere Parma. La legge dei sindaci è in questo senso efficacissima, perchè consente ai vincitori di avere una maggioranza a prova di franchi tiratori (come si è visto anche in questi 5 anni nonostante i casi Nuzzo e Savani). Però  Continue reading “Fantapolitica: e se la presidenza del Consiglio comunale andasse alle opposizioni?”

Speciale – Federico Secondo: tutto sulla notte del Pizzarotti bis

pizzarotti volta pagina

Federico Pizzarotti è di nuovo sindaco di Parma. La sua conferma al ballottaggio è arrivata in modo netto: quasi il 58% con 10mila voti in più del primo turno. Fra exit poll e spoglio ufficiale non c’è mai stata storia nel duello con Paolo Scarpa. Ecco i link ai punti salienti della cronaca della serata:

Perchè ha rivinto: prima analisi a caldo

Se 80mila elettori stanno a casa: il fattore astensione

Effetto squadra: uno dei fattori che hanno fatto la differenza

La rivincita su Beppe Grillo

Quei 10mila voti guadagnati: dal primo turno al ballottaggio

La notte del sindaco: seguitela in tempo reale

municipio sera bello

Tutte le notizie sugli exit poll e poi i dati sullo spoglio: clicca qui per seguire in tempo reale

Cosa resterà di queste elezioni…?

Il giorno del silenzio consente ad ognuno di meditare la propria scelta, ma induce anche a qualche riflessione che, senza ovviamente  violare silenzio e par condicio sui due candidati, ci ricordi che cosa è stata questa lunga e intensa campagna elettorale che domani sera porterà al nome del sindaco di Parma.  Continue reading “Cosa resterà di queste elezioni…?”

Non deludeteci proprio adesso

Per due settimane li abbiamo elogiati per i toni, difesi dalle critiche dei troppi che stanno solo a guardare e a sentenziare, incoraggiati a creare un confronto su Parma che fosse utile a tutti e che servisse ad entrambi (come in effetti è stato in questi giorni). Oggi, e proprio a poche ore dal confronto clou in Piazza Garibaldi cuore e simbolo della città sotto quel Municipio che vorrebbero guidare, Paolo Scarpa e Federico Pizzarotti ci regalano uno scambio infelice (vedi sotto). Continue reading “Non deludeteci proprio adesso”

Powered by WordPress.com.

Up ↑