Il verde e l’azzurro che da sempre si fondono nel cielo di Tizzano e nel silenzio del piccolo cimitero, i pupazzetti, quel sorriso in foto… Qualche giorno fa, quando la neve imbiancava beffarda il nostro Appennino e le piste interdette dal virus, sono tornato da Tommy. Quindici anni dopo quel 2 marzo.

Continue reading “Tommy: la notte più buia, la lezione d’amore più grande”